Platì: continua il percorso di Legalità e Trasparenza tracciato dall’Amministrazione Sergi

49

 Si è dato avvio da parte della Prefettura di Reggio Calabria, con l’affidamento dei servizi professionali a supporto dell’Ufficio Territoriale di Governo di Reggio Calabria nell’ambito del  PON LEGALITA’ 2014/2020 ASSE 5 – AZIONE 5.1.1. al fine della realizzazione di iniziative di rafforzamento della capacità amministrativa di prevenzione e lotta alla corruzione da parte degli Enti Locali del territorio metropolitano.

In particolare, il progetto prevede l’attivazione di una Task Force di esperti per l’erogazione di servizi in materia di predisposizione, analisi e revisione del Piano Triennale di Prevenzione alla Corruzione a supporto di numero sei enti locali selezionati dalla Prefettura per la durata di dodici mesi.

Accolto con entusiasmo questo progetto pilota, che vede coinvolto Platì insieme ad altri cinque comuni della Città metropolitana di Reggio Calabria, coscienti del valore del Piano per l’Amministrazione Comunale che rappresento.

Attraverso il Progetto sarà migliorata la programmazione del Piano Triennale di Prevenzione alla Corruzione, ed si avrà un aiuto concreto per realizzare quell’approfondimento di ricerca e studio che porterà a rendere le procedure amministrative più fluide, tale da ottimizzarne l’economicità e l’efficienza dei processi, con l’obiettivo che Platì diventi avamposto di legalità, ed esempio di trasparenza amministrativa per tutto il territorio metropolitano.