fbpx
venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_img
HomeApprofondimentiPolistena, il consigliere Pisano: "Democrazia negata"

Polistena, il consigliere Pisano: “Democrazia negata”

Comunicato di Francesco Pisano del gruppo consiliare Polistena Futura in merito alle attuali condizioni dell’Amministrazione Tripodi

 

Rimaniamo sempre più sbalorditi dagli atteggiamenti della maggioranza che sostiene l’Amministrazione Tripodi. Dal giorno dell’insediamento del Consiglio comunale, quindi da oltre due anni, cerchiamo un confronto che possa portare benefici alla nostra cittadina ma ci troviamo di fronte un muro invalicabile. Atteggiamento dannoso per la comunità polistenese che invece avrebbe enormi benefici da un dialogo tra coloro che li rappresentano nel civico consesso. Ancora più sbalorditi rimaniamo quando si azzerano le disposizioni dello Statuto a tutela di un dibattito democratico tra i diversi schieramenti per mano di chi, in modo ipocrita, esalta i valori democratici in ogni occasione. Abbiamo richiesto la convocazione della prima commissione consiliare che ha competenze in materia di assetto del territorio, ambiente e viabilità per discutere di questioni di primaria importanza che riguardano la salute dei cittadini. Dopo circa un mese e dopo vari solleciti, anche in Prefettura, riceviamo una risposta, che oserei definire vergognosa, nella quale il Presidente della commissione nonché capogruppo di maggioranza afferma che non vi è necessità di convocare la commissione stessa. Davanti ad un disastro ambientale e ad un incendio che si è propagato per problemi di viabilità che hanno ritardato l’intervento dei Vigili del Fuoco, il Presidente Racobaldo invece di discutere in commissione, come peraltro disposto dallo Statuto comunale, preferisce sfuggire al confronto infischiandosene dei problemi che riguardano i cittadini di Polistena. Un comportamento sempre più incomprensibile che dimostra ancora una volta che gli istituti democratici previsti per agevolare un dialogo costruttivo vengono volutamente ignorate da chi amministra il Comune di Polistena. Solo chi non ha contenuti ha paura del confronto.

Noi vogliamo discutere, i consiglieri di maggioranza preferiscono nascondersi.

I cittadini aspettano.

Continuiamo a sperare in un futuro migliore.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -