Reggio Calabria: a 71 anni consegue la sua sesta laurea

101

Gennaro Cortese, di Reggio Calabria, all’età di 71 anni ha conseguito la sua sesta laurea. Quando si dice che l’amore per il sapere non ha limiti…

Gennaro Cortese, di Reggio Calabria, già dirigente Telecom e presidente del coordinamento quadri dell’azienda per Calabria e Sicilia, ha conseguito in questi giorni la “Laurea Magistrale in Sociologia e ricerca sociale”, con una tesi sulla comunicazione politica e il ruolo dei social media, presso l’Università degli studi di Messina.

Si tratta della sesta laurea, tutte ottenute all’ateneo siciliano e precisamente sono: Scienze della Comunicazione, Teorie della comunicazione e dei linguaggi, Scienze Cognitive, Scienze Pedagogiche e Filosofia contemporanea.
Per non farsi mancare nulla, il signor Cortese è anche un giornalista pubblicista, inoltre ricopre il ruolo di presidente della sezione provinciale dell’Associazione combattentistica nazionale del Fante, è un rotariano, ed ha ricoperto il ruolo di presidente nell’anno del centenario.
Dopo il diploma, non ha potuto proseguire gli studi. Lasciò la Calabria alla volta di Milano  con la valigia di cartone verde (che ancora conserva) per lavorare in fabbrica e rimanervi fino alla chiamata per il servizio militare svolto come ufficiale dell’Esercito.
Ma, dentro di sé, covava il desiderio di afferrare il sapere così, in età matura, si è tuffato in un mare di conoscenza, riuscendo a portare a casa ben sei pergamene di laurea.

Il signor Gennaro ha spiegato che: “Tutto questo è nato quasi per caso, a seguito di una sfida avendo voluto dimostrare che non è mai troppo tardi per realizzare le cose che si desiderano”.