Reggio Calabria ricorda Nicholas Green

35

Il Sindaco metropolitano f.f., Carmelo Versace, ha preso parte all’iniziativa culturale nel ricordo del bimbo californiano morto a 7 anni, il 1°ottobre 1994, durante un tentativo di rapina sulla Salerno-Reggio Calabria

Il Sindaco metropolitano f.f. Carmelo Versace, nel corso dell’iniziativa culturale in ricordo di Nicholas Green, promossa nel Teatro sullo Stretto dal Conservatorio “Francesco Cilea” di Reggio Calabria e dall’editore di Reggio TV, Eduardo Lamberti Castronuovo, ha affermato: “Rinnovare la memoria è sempre qualcosa di molto importante anche quando essa rievoca eventi drammatici come la vicenda del povero Nicholas Green che ha segnato e sconvolto la comunità reggina. Ma è fondamentale ricordare, non come attività fine a se stessa quanto, semmai, come rinnovato impegno, nel quotidiano, affinché la realtà che ci circonda possa migliorare e crescere attraverso il contributo e la collaborazione di tutti. Voglio congratularmi con gli organizzatori di questa bella e significativa iniziativa, il Conservatorio Cilea e l’editore Lamberti Castronuovo e credo che sia proprio questa la strada migliore da intraprendere per tenere vivo il ricordo di chi non c’è più e coltivare allo stesso tempo nuova speranza, ovvero coniugare la promozione della cultura, dell’arte e del talento dei nostri giovani con la bellezza e l’impegno civile. E noi oggi abbiamo il dovere di sostenere questo percorso, alimentando il ricordo del sacrificio di Nicholas e facendo tesoro degli straordinari insegnamenti che la sua famiglia ha saputo offrire agli occhi del mondo intero”.