fbpx
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_img
HomeApprofondimentiReggio Calabria: USB e Coo.La.P. continuano a protestare per lo sblocco dei...

Reggio Calabria: USB e Coo.La.P. continuano a protestare per lo sblocco dei ricoveri

Comunicato ufficiale di USB Reggio Calabria e Coo.La.P. in merito allo sblocco dei ricoveri

Lo avevamo annunciato nei giorni scorsi e sarà così fino a quando non otterremo lo sblocco dei ricoveri: non faremo calare il silenzio sulla situazione delle strutture psichiatriche reggine!

Oggi abbiamo deciso di accogliere il Subcommissario alla Sanità Ernesto Esposito, atteso come relatore in un convegno a Palazzo Alvaro.

Le rassicurazioni ricevute da lui il 13 novembre scorse sono cadute nel vuoto. Anche l’ASP reggina, che ieri ha pubblicato la riorganizzazione della Rete Territoriale, nel denunciare l’enorme carenza di risposte nel settore psichiatrico che determina un’elevata mobilità passiva, attende indicazione regionali che tardano ad arrivare.

Sottolineiamo ancora la necessità che gli organi preposti alla tutela della giustizia intervengano sulla vicenda, considerata la circostanza che si profila riguardo lo stato di abbandono in cui vengono lasciate persone con gravi problematiche di salute mentale.

Noi non molleremo fino a quando le doveroso risposte regionali a tutto questo non arriveranno.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -