Reggio Calabria: vendita illegale di alcoolici a un minore

98

A Reggio Calabria, il proprietario di un locale ha venduto degli alcolici a un minorenne, il quale ha riscontrato un forte malore. L’intervento della polizia non si è fatto attendere, che ha subito denunciato l’accaduto.

È accaduto a Reggio Calabria, dove le forze dell’ordine hanno denunciato il titolare di un locale. Nell’ambito di una serie di servizi, la Squadra di Polizia amministrativa è intervenuta nella località di Mosorrofa, a Reggio Calabria, dove era in corso l’esibizione di un cantante rap. Durante i controlli, oltre a riscontrare alcune violazioni amministrative e applicare le relative sanzioni, gli agenti hanno constatato che un ragazzo era stato colto da un malore, generato dall’elevata alcolemia. I riscontri effettuati hanno confermato che il 15enne aveva assunto diversi cocktail, acquistati direttamente al banco bar del locale.

Per questo il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria. In attesa della pena, egli è limitato in ogni funzione e in ogni sua azione individuale.