Rinviata “Magna Locride” al 30 e 31 ottobre

97

La manifestazione organizzata GAL Terre Locridee, che si doveva svolgere il 9 ed il 10 ottobre, è stata rinviata a causa delle previsioni meteo sfavorevoli

Il GAL Terre Locridee informa che, a causa delle previsioni meteo sfavorevoli, la manifestazione “MagnaLocride”, promossa dal GAL Terre Locridee, in collaborazione con UNIPOL Sai di Marina di Gioiosa Jonica, originariamente indetta per il 9 ed il 10 ottobre, è rinviata al week end del 30 e 31 ottobre. Slittano, pertanto, l’estemporanea di pittura “Locride Cult” prevista per le stesse giornate e “MagnaLocride Bimbi”.  Le modalità di svolgimento della manifestazione resteranno le medesime e le Aziende Agricole coinvolte verranno convocate in tempi brevi per riprogrammare le attività.  A tale scopo, si è svolta la conferenza stampa nella sala del consiglio del Comune di Locri, dove sono intervenuti il Presidente del GAL Terre Locridee, Francesco Macrì, l’Assessore nonché Consigliere del GAL, Domenica Bumbaca e Riccardo Angelini, nella qualità di Agente Generale dell’Agenzia UNIPOL SAI di Marina di Gioiosa Jonica, main sponsor. Il Presidente del GAL, nel corso della conferenza, ha annunciato alcune delle novità dell’edizione 2021 che si preannuncia ricca di innovazioni, con una grande partecipazione delle Aziende Agricole del territorio della Locride  e del GAL Kroton che con le sue aziende amplierà si l’offerta ma getterà le basi di un importante percorso di unione dei territori della Magna Grecia. Altra importante novità sarà uno spazio tutto dedicato ai bambini con “MagnaLocride bimbi” che prevede eventi di intrattenimento ed il teatro dei burattini. Plauso dell’Assessore Bumbaca che vede la manifestazione come un importante segnale di ripresa per tutto il comprensorio. Riccardo Angelini, dopo aver comunicato che “MagnaLocride” sarà l’unica manifestazione sponsorizzata da UNIPOLSai, ha evidenziato l’impegno e la determinazione nel voler far crescere e migliorare quello che oramai è un evento atteso nella Locride, un punto di riferimento per la promozione e lo sviluppo dell’enogastronomia