Roccella Ionica: un altro sbarco nella notte, è il ventesimo

87

Soccorsi ad oltre 70 miglia di distanza dalla costa della Locride dai militari della Guardia costiera e della sezione navale della Guardia di finanza di Roccella Ionica, un centinaio di migranti di varie nazionalità sono arrivati poco dopo l’alba al “Porto Delle Grazie” di Roccella Ionica, i migranti, divisi in gruppi, si trovavano a bordo di tre piccole barche in balia del mare mosso.

Dopo l’abbordaggio, i migranti, tra cui figurano donne e bambini, sono stati trasbordati su una unità navale della Guardia costiera e condotti in sicurezza nel porto roccellese. Si tratta del 20mo sbarco nella Locride negli ultimi due mesi. Appena sbarcati tutti i migranti sono stati sottoposti al test del tampone molecolare e poi sono stati sistemati momentaneamente nel centro di primo soccorso e accoglienza di Roccella, una struttura messa a disposizione dal Comune e gestita dalla locale sezione della Protezione civile.