fbpx
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_img
HomeApprofondimentiRoccella Jonica: sopralluogo al teatro in vista del concerto del 24 luglio

Roccella Jonica: sopralluogo al teatro in vista del concerto del 24 luglio

Sono già partiti i preparativi tecnici per lo storico live del prossimo 24 luglio al Teatro Il Castello di Roccella Jonica di Nick Mason con il suo Nick Mason’s Saurceful of Secrets, il super gruppo con cui il leggendario musicista e cofondatore dei Pink Floyd riporta dal vivo la musica del mitico gruppo rock britannico.  Si è svolto ieri, infatti, il sopralluogo presso la struttura che ospiterà l’evento da parte del promoter Ruggero Pegna accompagnato da alcuni suoi tecnici, insieme al consigliere comunale delegato Domenico Cartolano. Constatate le ottime condizioni di camerini, spalti e servizi, sono stati confermati alcuni lavori di adeguamento del palcoscenico che saranno eseguiti dal Comune proprio per ottemperare ai requisiti richiesti da alcuni grandi eventi. Con Nick Mason, ci saranno l’altro Pink Floyd Guy Pratt al basso, Gary Kemp, chitarrista degli Spandau Ballet, Lee Harris, chitarrista dei Blockheads e Dom Beken, pianista dei Transit Kings.

Dopo i concerti di stelle come Carlos Santana, Tina Turner, Sting, Elton John, James Taylor, Simple Minds e moltissimi altri organizzati in Calabria, tra cui numerosi eventi televisivi originali, il promoter lametino continua a sorprendere gli amanti calabresi della grande musica.

“E’ un Teatro suggestivo e prestigioso per la sua storia, grazie anche agli eventi del Festival Jazz che legano la sua immagine a grandi musicisti – afferma – Qui ho effettuato, tra gli altri, l’ultimo concerto di Fabrizio De Andrè nel ‘98, di cui ancora si parla, e non c’è alcun dubbio che l’evento Nick Mason resterà tra quelli storici per tutta la Calabria. Ringrazio il Sindaco Vittorio Zito per la collaborazione, la Città Metropolitana di Reggio per il Patrocinio e il Presidente Roberto Occhiuto per aver condiviso l’importanza di questo concerto nella linea dei Grandi Eventi di promozione della Regione. La risposta degli appassionati dei Pink Floyd e del grande rock è stata entusiasta e mi auguro – conclude Pegna – che possa essere una serata davvero indimenticabile, foriera di altri eventi dello stesso massimo livello.”.  L’evento farà parte di “Fatti di Musica 2024”, la 38° edizione del Festival-Premio del Miglior Live d’Autore nazionale e internazionale da lui ideato e diretto.

In questo concerto-evento, Nick Mason, l’unico Pink Floyd sempre presente nel gruppo, ripercorrerà alcune pagine straordinarie di quella che è considerata una delle massime rock band della storia. Dopo aver pubblicato il libro “A personal history of Pink Floyd”, Mason ha deciso di riportare in tutto il mondo alcune delle perle che hanno segnato il rock e la cultura musicale a livello planetario, consacrando i Pink Floyd tra le band cult più influenti di tutti i tempi. In scaletta una ventina di brani mitici, alcuni del periodo iconico segnato dalla “leggenda” di Syd Barrett, da “Insterstrellar Overdrive” e “Astronomy Domine” del primo album “The Piper at the Gates of Dawn”, a “One of These days” tratto da “Meddle”, da “Saurceful of Secrets” a “Point Me at the Sky” di David Gilmour e Roger Waters. Ed ancora brani di altri album unici come Ummagumma e Atom Heart Mother. Con i Nick Mason’s Saurceful of Secrets, nel 2020 Mason ha anche pubblicato l’album Live at Roundhouse. Imponente l’allestimento scenico.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -