Rocco Femia: “Torno finalmente alla vita”

172

“Ti sembrerà strano, ma la mia Comunità mi ha fatto sempre sentire la propria vicinanza: non hanno mai creduto, i miei concittadini, a un Rocco Femia ‘ndranghetista perché mi hanno se conosciuto come un ragazzo che si è sempre dato da fare per gli altri.” Dieci anni sono assolutamente difficili da cancellare, ma adesso, finalmente è arrivato – lo possiamo chiamare cosi, il giudizio di Dio…

Per continuare a leggere scarica il nuovo numero da questo link: https://issuu.com/info-rivieraweb/docs/r12-21

Autore: Pietro Melia