Serie A: il Crotone saluta la Serie A con un pareggio

0-0 contro la Fiorentina e il Crotone chiude al penultimo posto

275

Finisce 0-0 allo Scida contro la Fiorentina con una buona partita per la squadra di Cosmi la stagione 2020/21 per i rossoblù. In classifica i calabresi chiudono in penultima posizione con 23 punti. Alla partita è mancato solo il goal e ai punti avrebbe strameritato la squadra di casa, andando più volte vicina al goal con una prestazione molto importante di Messias.

La partita

Nel primo tempo si contano ben cinque occasioni per il Crotone di trovare la via della rete. Messias grande protagonista subito al 7° con un diagonale a fil di palo. Cuomo a metà del tempo ci prova di testa ma non riesce ad inquadrare la porta. Ancora Messias al 27° questa volta su punizione. Il suo mancino lascia immobile Terracciano ma per fortuna del portiere ospite il pallone finisce sul fondo. È proprio il portiere viola che nel finale si rende protagonista del match. Prima in uscita a deviare sopra la traversa un contropiede con il solito Messias ben lanciato Ounas. Un minuto più tardi, ancora protagonista Terracciano con un riflesso felino sul colpo di testa ravvicinato di Djidji.

La ripresa vede ancora sugli scudi la squadra di casa che parte subito fortissima e ancora una volta con Messias. A negargli la gioia della rete questa volta è la traversa. Fiorentina poco propositiva proprio come nel primo tempo con qualche sporadica azione di alleggerimento senza mai essere pericolosa. La grande chance, nel secondo tempo per passare in vantaggio, i rossoblù ce l’hanno al 75°. Simy a pochi metri dalla porta non riesce a spingere il pallone in porta, questa volta l’attaccante buca letteralmente il pallone che finisce sul fondo. La partita poi termina senza altre emozioni.

Futuro e colloqui

Ora bisogna analizzare cosa succederà in futuro, tra chi rimane e chi invece deciderà di lasciare la terra calabrese. Si parla tanto, spesso con notizie che nel breve non trovano riscontro. Questo periodo serve a tutti per analizzare la situazione e per prendere decisioni importanti e iniziare subito a programmare la prossima stagione. Come annunciato nel post partita da Cosmi tra Martedì e Mercoledì ci sarà un incontro con la società e si getteranno le base per il futuro degli squali. Si partirà con la decisione sull’allenatore per poi concentrarsi sulla squadra per tornare presto in serie A. L’attuale allenatore ha lasciato percepire la voglia di continuare perché si è trovato molto bene, vedremo tra qualche giorno se il suo desiderio verrà accolto.

Formazioni

CROTONE (3-5-2): Crespi; Djidji, Marrone, Cuomo; P. Pereira, Messias, Cigarini (76’ Zanellato), Benali, Molina; Ounas, Simy. All.Cosmi

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Caceres (84’ Igor), Martinez Quarta, M. Olivera; Venuti (64’ Callejon), Bonaventura, Pulgar (45’ Borja Valero), Castrovilli (45’ Eysseric), Biraghi; Vlahovic, Ribery (76’ Kokorin).

All. Iachini

In breve

Arbitro: Eugenio Abbattista Goal: / Ammoniti: Pulgar (Fio), Cigarini (Cag), Castrovilli (Fio), Zanellato (Cag)

 

Francesco Alfano