Si è costituito in assemblea il comitato “Siderno ha già dato”

101
manifestazione ospedale Siderno

Riceviamo e pubblichiamo

Comunicato “Siderno ha già dato”

Martedì 26 ottobre 2021, si è costituito in assemblea il Comitato “Siderno ha già dato”.
Al Comitato hanno aderito cittadini e associazioni presenti sul territorio, che si occupano di turismo e ambiente.

Il Comitato “Siderno ha già dato” è:

a) Un ente che non ha scopi di lucro;
b) è libero, apartitico, aconfessionale, non ammette discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione e ideologia politica. Agisce nel rispetto dei principi e valori sanciti dalla Costituzione Italiana, ha struttura democratica, ed è basato sulla sussidiarietà, sulla solidarietà e sulla partecipazione attiva, perseguendo finalità di carattere ambientale;
c) intende promuovere una cultura ambientale che coinvolga gli alunni delle scuole elementari, medie e superiori, creando un rapporto sinergico tra l’Ente Comune e le istituzioni scolastiche presenti sul territorio;
d) informare i cittadini, sensibilizzare gli amministratori, sviluppare l’educazione ambientale e la tutela della salute, mediante iniziative e manifestazioni finalizzate a creare una coscienza ambientale ed una cultura ecologica: condizioni imprescindibili per un equilibrato rapporto tra le persone, il circondario ed i Comuni limitrofi;
e) svolgere attività di controllo e di studio su tutti gli obiettivi sensibili e su tutte le strutture, fonti potenziali o reali di inquinamento, esistenti sul territorio di Siderno: nello specifico impianto TMB, BP, SIKA, Depuratore Consortile, Discarica;
f) costituirsi in giudizio per la tutela dei diritti, degli interessi legittimi e diffusi, concernenti la collettività di Siderno.
L’assemblea ha eletto il direttivo, formato da avv. Anna Maria Romeo, ing. Francesco Martino, avv. Angelo Francesco Macrì, Damocle Argirò, avv. Giuseppe Caruso, avv. Antonio Cutugno, avv. Giuseppe Oppedisano, Antonio Sgambelluri, Alessandro Siciliano.
Il direttivo ha eletto presidente Anna Maria Romeo, vicepresidente Francesco Martino, segretario Angelo Francesco Macrì, tesoriere Damocle Argirò.
Il Comitato, come primo atto, in questi giorni presenterà ricorso ad adiuvandum al Tar, in appoggio a quello presentato dal Comune di Siderno, contro l’impianto di rifiuti di San Leo.

Il Comitato informa che le adesioni sono aperte ed invita i cittadini a sostenere l’iniziativa del ricorso.

Siderno , 27 ottobre 2021
Comitato “Siderno ha già dato