Siderno: Approvato progetto “Immersi nel BLU: festival del mare”

141
Riceviamo dall’amministrazione comunale di Siderno comunicato in merito al finanziamento del progetto in questione.
È con vero piacere che l’Amministrazione Comunale di Siderno rende nota l’approvazione del progetto “Immersi nel BLU: festival del mare”, appena comunicata dal Dipartimento Turismo, marketing territoriale e mobilità settore n 04- Promozione della Regione Calabria, con Decreto Dirigenziale n 3472 del 30/03/2022.

Il progetto è risultato tra le 15 proposte progettuali approvate in ambito regionale sul Bando PAC 2007/2013 Scheda Pilastro Nuove operazioni n 7 – interventi per la promozione e la produzione culturale- Azione 5 Promozione di specifiche caratteristiche qualitative e di sostenibilità turistica, con un finanziamento di euro 30.000.

L’azione progettuale “Immersi nel BLU: Festival del mare” è un vero e proprio programma di animazione e promozione delle ricchezze locali legate al mare ed alle risorse ittiche.
La kermesse si svolgerà a fine luglio nello storico quartiere sbarre di Siderno. Sarà uno scambio “contagioso”, che si svilupperà in modo progressivo ed esponenziale partendo dalla promozione della ricchezza delle risorse marine tramite l’animazione e il coinvolgimento della società civile locale, delle istituzioni, dei rappresentanti del terzo settore, dell’associazionismo ambientale, dei comitati di quartiere sino ai semplici cittadini e i turisti particolarmente presenti in loco durante il periodo estivo.
Il progetto si svilupperà lungo tre intere giornate di animazione, sport e informazione strettamente connesse con le priorità della città, storicamente conosciuta come la marina di Sidèroni (antico nome del luogo). La proposta vuole animare e rilanciare la vitalità dell’area dopo i due anni di pandemia, che si sono incrociati con l’ottenimento della Bandiera Blu da parte della Cittadina. Il programma è stato pensato per un periodo che segna l’avvio del mese clou per le presenze turistiche della l’area locridea ed intende coniugare il rilancio delle risorse marine partendo dalla conoscenza dell’elemento mare vissuto in tutte le sue affascinanti sfaccettature per sviluppare l’amore verso questa ricchezza da rispettare e valorizzare. I must delle tre giornate lungo le quali si svilupperà Immersi nel BLU: festival del mare saranno lo sport, l’approfondimento delle tematiche legate alle prospettive di sviluppo del marketing turistico, il rilancio delle tradizioni locali, la rivitalizzazione del territorio, la riscoperta di antichi gusti e nuance artistiche del luogo. Si inviteranno al confronto esperti della protezione ambientale con professionisti del marketing turistico e protagonisti dell’ospitalità ricettiva.
La risorsa mare e la spiaggia diverranno un vero motivo di orgoglio per la comunità locale e non solo, che sviluppa una capacità di relazionarsi al turismo in modo sostenibile.
Nello storico quartiere Sbarre si terranno, quindi, gli eventi delle serate pensati come momenti di animazione della centrale piazzetta dedicata al mare. Le stradine del quartiere da sempre animate dalla laboriosità dei pescatori, che ancora le abitano, saranno allestite con i colori del mare ed ornamenti a tema pienamente incastonati nella scenografia tipica dell’area. Si apre pienamente il percorso previsto dal programma sottoscritto dall’Amministrazione comunale, che individua la stagione estiva e il mare come basi indispensabili per avviare il riscatto economico, sociale e culturale ed il rilancio della città.