fbpx
domenica, Luglio 21, 2024
spot_imgspot_img
HomeCalabriaSiderno: Muore un giovane sulla statale Jonio-Tirreno

Siderno: Muore un giovane sulla statale Jonio-Tirreno

Incidente stradale questa mattina presto nella galleria Limina in direzione Gioiosa Jonica. Morto sul colpo il conducente, che secondo le nostre informazioni dovrebbe essere un giovane che appartiene alle forze dell’ordine, residente a Siderno. Il traffico è tornato normale

Il comunicato Anas:

A causa di un incidente, la strada statale 682 “Jonio – Tirreno” è provvisoriamente chiusa al traffico al km 20,200, in località San Giorgio Morgeto, nel territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Il sinistro è avvenuto nella galleria Limina, in direzione di Gioiosa Ionica.

Il sinistro, le cui cause sono in corso di accertamento, è autonomo. Nell’impatto il conducente dell’autovettura è deceduto. La circolazione dei mezzi leggeri è temporaneamente indirizzata sulla rete stradale limitrofa con indicazioni in loco, per il traffico pesante il traffico è temporaneamente bloccato.

Il personale Anas, il 118, i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine sono sul posto per gestire l’emergenza e per ripristinare la transitabilità sulla statale appena possibile.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Un morto nel tragico incidente stradale di questa mattina, si tratta di un giovane residente a Siderno. Il sinistro, avvenuto nella galleria Limina, in direzione di Gioiosa Ionica, le cui cause sono in corso di accertamento, è autonomo. La circolazione dei mezzi leggeri è stata temporaneamente indirizzata sulla rete stradale limitrofa. In tarda mattinata l’arteria è stata poi riaperta al traffico. Sul posto personale Anas, il 118, i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine.

 

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -