Siderno: piano di viabilità per la Festa di Portosalvo

1197

Vista l’inizio della Festa Patronale sidernese e tutti i preparativi che la precedono, è bene conoscere il piano di viabilità che verrà attuato nelle strade sidernesi da oggi, 3 settembre, fino a venerdì nove.

L’iconica festa Patronale sidernese celebra la madonna “Maria Santissima di Portosalvo”, protettrice dei naviganti. In realtà, la vera e propria festa di Portosalvo è cominciata il 29 agosto, quando è stata celebrata la prima messa della novena.

Da oggi, 3 settembre, verrà chiuso il corso della Repubblica (dall’intersezione con via Amendola fino a piazza stazione) alla via Matteotti fino a piazza Risorgimento, perché saranno allestite le bancarelle. Il piano di viabilità è necessario per sapere come spostarsi con la macchina all’interno del paese.

Partendo dalla zona sud della città, via delle Magnolie sarà a senso unico in direzione monte fino all’incrocio di corso Garibaldi, mentre proseguendo verso l’interno sarà istituito il doppio senso di circolazione fino a via dello Sport, nonostante la presenza della pista ciclabile in una corsia. Senso unico anche in via Carrera Alta in direzione monti con divieto di transito ai mezzi pesanti, mentre via Dromo Sud diventerà senso unico direzione sud. Senso unico anche in via dei Carrai tra via Dromo Sud e via delle Gelsominaie.

Il divieto di sosta è in vigore in via della Conciliazione tra i due corsi principali, nelle vie adiacenti piazza Portosalvo, in via Tasso tra il corso Garibaldi e il lungomare, in via dei Colli tra i tra corso Garibaldi e piazza Risorgimento, in via Trieste tra corso Garibaldi e via Matteotti, mentre in via Cristoforo Colombo (con comunemente “via Marina”) si potrà parcheggiare solo sul lato destro.

Il lungomare resterà chiuso nel tratto compreso tra l’ultimo passaggio a livello lato nord e il sottopasso Sant’Antonio, tutti i giorni dalle 16 alle 4 e nel tratto compreso tra il passaggio a livello del rione Sbarre a quello di Portosalvo dalle 18 alle 4.