Siderno: Roberto Lizzi conquista l’argento agli europei 2022 di pugilato

594

Roberto Lizzi,  pugile calabrese, figlio del sidernese Cosimo, da molto tempo vive a Fuscaldo (in provincia di Cosenza) si è laureato vice campione europeo nella categoria 92 Kg agli Europei U22, appena conclusisi  nella città di Porec ex Parenzo, quando era territorio dell’Istria italiana, oggi Croazia.

La performance agonistica del pugile  calabrese è stata ottima. Roberto è arrivato in finale dopo aver vinto tre importanti match contro l’ungherese Kiss, il tedesco Hagen e lo slovacco Kostur. Ha perso la finale contro il fortissimo irlandese Jack Marley.

Il fratello di Roberto, Vincenzo anche lui pugile, ha vinto l’oro agli Europei giovanili 2014 e bronzo ai Giochi olimpici giovanili 2014 e ai Campionati mondiali militari 2021.

Sembra, quindi, che il pugilato è parte integrante della vita di questa famiglia.