Sindaci per sempre

129

Con piacere ho incontrato ad Ardore insieme al sindaco Peppe Campisi, Antonio Scordino, uno dei migliori sindaci che la Locride abbi mai avuto. Non lo dico per piaggeria, ma perché ho vissuto da vicino quella stagione, e ricordo bene cosa si è fatto in quegli anni. Con quale serietà venivano portati avanti gli incarichi, Ninì era il responsabile dei sindaci all’interno dell’Asl 11 all’epoca. Come sindaco ricordo una volta che aveva organizzato una manifestazione con il comune, lui la sera prima passo per controllare la sala, vide che il palco era montato male, si tolse la giacca e lo smonto e lo mise nel modo corretto. Questo era il sindaco con coscienza e amore per la propria terra, questo era Ninì Scordino, professore e intellettuale sempre pronto a tutto per la sua Locride.