fbpx
venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_img
HomeApprofondimentiTaurianova: Premiati per il video su Umberto Boccioni gli studenti della Pascoli

Taurianova: Premiati per il video su Umberto Boccioni gli studenti della Pascoli

Libri agli studenti vincitori del concorso intorno alla figura dell’artista Umberto Boccioni, e una targa all’Istituto comprensivo Monteleone-Pascoli nuovamente sugli scudi in ambito provinciale, sono stati consegnati durante una cerimonia svoltasi nel Municipio. Il merito, l’essere arrivati primi nella sezione video installazione del premio organizzato dell’associazione di sviluppo culturale “Gruppo Xiphias” di Reggio Calabria e rivolto alle scuole di tutta la Città metropolitana, gli amministratori l’hanno voluto sottolineare ospitando gli alunni dell’ex 3° A della scuola secondaria di Primo grado G. Pascoli, che, accompagnati dalla dirigente scolastica Maria Concetta Muscolino sono stati ricevuti dal sindaco Roy Biasi.

Il concorso “Futurismo versus Futuro prossimo” ha visto protagonisti gli studenti, che, coordinatisi con il Liceo artistico Gerace l’I.C. Chitti di Cittanova, hanno condensato in 7 minuti di immagini e racconto lo straordinario contributo offerto all’arte futuristica dal maestro reggino di origini. Il sindaco, affiancato nell’iniziativa dall’assessore comunale alla Pubblica istruzione, Angela Crea, ha voluto inquadrare il riconoscimento ricevuto dalla scuola nel fervore che la città sta vivendo – anche grazie al protagonismo delle scuole cittadine – partecipando alla cinquina finale per diventare Capitale del Libro. Gli studenti, presenti i docenti coordinatori del progetto Carla De Paolo e Antonio Albanese, hanno mostrato con soddisfazione l’attestato ricevuto nella recente premiazione – avvenuta nella sala Monteleone del Consiglio regionale – a partire dal quale il sindaco ha sottolineato il clima culturale nuovo che da qualche anno la città respira in attesa che il ministero assegni, forse già la prossima settimana, il titolo di Capitale del Libro 2024 a cui Taurianova aspira grazie ad un progetto che vede la scuola tra i firmatari del patto per la lettura proposto.

In questo senso, per confermare la coralità di un indirizzo amministrativo in cui la Giunta ha creduto sin dal suo insediamento, alla cerimonia hanno partecipato anche il presidente del consiglio comunale, Raffaele Scarfò, nonché il vice sindaco Antonino Caridi, e gli Simona Monteleone e Maria Fedele, che ha omaggiato i giovani vincitori con una copia delle traduzioni dal latino dei testi di Francesco Sofia Alessio.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -