Un murales dedicato a Mamma Natuzza 

85
Foto: calabria 7

È stato realizzato dall’artista Giuseppe Garofalo di Roccabernarda, a Villaggio Mancuso, in località Taverna nella Sila piccola, in provincia di Catanzaro, un murales dedicato a Mamma Natuzza

Si tratta del posto dove la mistica era solita trascorrere il periodo estivo.

L’opera ha preso vita grazie alla raccolta fondi, organizzata dal signor Mario Garofalo e all’aiuto del comitato Siletta di cui riveste il ruolo di presidente.

Garofalo ha affermato: “Il murales di Natuzza Evolo a Villaggio Mancuso è stato finalmente completato con l’aggiunta di una sua frase che è, tra l’altro, la mia preferita: siate sempre sorridenti anche nella sofferenza, con Cristo nel cuore non può regnare la tristezza”.