Una costellazione satellitare sopra la Calabria

150

Ieri sera i piccoli satelliti del progetto Starlink, lanciati da Elon Musk per portare l’accesso internet a tutto il mondo, hanno sorvolato i cieli della Locride. Sono stati visibili anche a Siderno intorno alle 21.30.

Il progetto Starlink

Starlink, nato nel gennaio 2015, è una costellazione di satelliti creata dal produttore privato aerospaziale americano SpaceX per l’accesso a internet satellitare globale in banda larga a bassa latenza. La costellazione è costituita da migliaia di satelliti miniaturizzati prodotti in massa, collocati in orbita terrestre bassa (LEO), che lavoreranno in sintonia con ricetrasmettitori terrestri.
Il costo totale dalla progettazione alla realizzazione fino a regime, in un periodo di 10 anni, è stato stimato da SpaceX nel maggio del 2018 pari a 10 miliardi di dollari.

Gli avvistamenti in Italia

«C’è un impressionante transito di un ‘treno’ di satelliti interminabile – dichiara Paolo Volpini, membro dell’Unione Astrofili Italiani (Uai) – sui social abbiamo visto molte segnalazioni di passaggi dei satelliti Starlink, notati da molti osservatori occasionali». I satelliti sono stati avvistati da diversi territori dell’Italia, tra cui la Calabria.

Ieri sera chi ha sollevato lo sguardo al cielo intorno alle 21.30 ha notato una serie di puntini luminosi che passavano sulla città di Siderno. Erano proprio questi piccoli satelliti che per alcuni minuti sono stati visibili.

Attualmente, l’azienda di Elon Musk, ha effettuato 6 lanci in poco più di un mese, arrivando ad un totale di quesi 30 lanci dall’inizio del progetto, contando ben 1.737 satelliti in orbita, di questi, 73 sono andati distrutti rientrando in atmosfera.

Un fan dell’azienda americana, ha creato, attraverso dei dati a lui in possesso e da una community su Reddit, un sito in grado di prevedere quando i mini-satelliti potranno essere visibili sopra la nostra testa. Il sito in questione è Find Starlink.