Una vita per la scuola

166

In questo scatto, alla fine di una giornata maratona a Siderno Superiore ci sono Francesca Crimeni che ricordo sempre donna molto impegnata al servizio delle scuole del territorio, il grande Ugo Mollica, poeta, scrittore e amico di questo giornale, e Vito Pirruccio dirigente scolastico, a Siderno e prossimo ad appende i libri al chiodo. Devo dire la verità, che aspettavo questa occasione per poter esprimere il mio pensiero soprattutto su Vito, perché è stata una persona che si è sempre donata al territorio senza nulla chiedere e sempre con altissimo impegno e dedizione.