Zecchino d’Oro, una bambina reggina tra i solisti di domenica

148

La 63ª edizione dello Zecchino d’Oro tornerà in onda dallo storico Teatro dell’Antoniano di Bologna con una formula inedita, per recuperare l’appuntamento rinviato a dicembre 2020 causa pandemia. Il concerto andrà in onda domenica 30 maggio, dalle 17.20 alle 20 su Rai1, in doppia diretta: Carlo Conti condurrà dagli studi televisivi dell’Antoniano di Bologna, mentre Mara Venier dagli studi di “Domenica In” a Roma.

Come in ogni edizione ritroveremo la gara tra le 14 canzoni, cantate dal vivo dai 16 piccoli solisti, accompagnati dal Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni. A votarle, una giuria di ospiti tra cui PupoAnna TatangeloCristina D’avena ed Eleonora Daniele e una giuria composta da 10 bimbi, capitanati da un personaggio dei Buffycats dei 44 Gatti. Tra i bambini che interpreteranno le canzoni in gara ci sarà una bambina calabrese:

  • Angelica Zina Cottone, 9 anni, di Reggio Calabria che canta “Un minuto” (di Mario Gardini e Stefano Rigamonti)

In studio a Bologna inoltre, Lorenzo Baglioni, che presenterà il suo nuovo brano “Insieme”, interpretato con il Coro dell’Antoniano, e i mitici Buffycats dei 44 Gatti.

Perché la festa continui, fino al 15 giugno tutti i bimbi potranno giocare da casa con Amazon Alexa al Quiz dello Zecchino d’Oro, e i più bravi riceveranno in premio una traccia musicale della compilation della 63ª edizione.

Anche in questa edizione, lo Zecchino d’Oro si fa portavoce del progetto solidale “Operazione Pane”.