Attaccati dai cinghiali mentre cercano funghi in Sila

185

Una famiglia di San Giovanni in Fiore è stata attaccata da un branco minaccioso di cinghiali, mentre cercava funghi. Salvi per miracolo.

Domenica scorsa, una famiglia di San Giovanni in Fiore, mentre si recava alla ricerca di funghi tra i boschi della Sila, si è trovata a vivere dei momenti angoscianti, perché sono stati circondati da un branco di cinghiali minacciosi che erano sul punto di assalire la madre e la figlia.

Per fortuna la loro auto era parcheggiata nelle vicinanze, per questo la famiglia è riuscita a fuggire e ripararsi. Tuttavia, il branco non si è dato per vinto, appostandosi proprio nei pressi della macchina. Solo più tardi si è dileguato, all’interno del bosco.

Nei mesi scorsi, erano stati segnalati casi di branchi di cinghiali che si aggiravano nelle periferie della città, arrivando perfino sotto le case e c’era stato il grido d’allarme dei contadini, che avevano assistito alla distruzione dei loro campi.

L’episodio di domenica rappresenta, quindi, un segnale d’allarme per tutti coloro che si addentrano nei boschi per i più diversi motivi.