fbpx
mercoledì, Febbraio 28, 2024
spot_img
HomeArte,Cultura,EventiCalabria: ambasciatore cinese in visita, confronto con Associazione Italiana Coltivatori

Calabria: ambasciatore cinese in visita, confronto con Associazione Italiana Coltivatori

Riportare l’attenzione alle Aree Interne, segnate dalla distanza dai servizi essenziali ma abitate da quasi un quarto della popolazione italiana, che subiscono uno spopolamento sempre più importante frutto anche della disattenzione della politica, concentrata per troppo tempo sui grandi centri cittadini. Oggi in quelle aree, che in Calabria costituiscono il 78,7% del totale dei comuni presenti sul territorio, vivono e lavorano la gran parte delle aziende agricole che con lo stile della resilienza esprimono il perno della produzione sostenibile e lo stimolo reale per il vero cambiamento.

Questo lo scopo dell’Associazione Italiana Coltivatori, che proprio dalle aree interne del cosentino farà partire la visita calabrese di Guang Defu, ambasciatore permanente della Repubblica Popolare Cinese presso la Fao, una visita promossa appunto dall’AIC, presieduta a livello nazionale da Giuseppino Santoianni.

Il 2 novembre Guang Defu arriverà in Calabria per un tour di conoscenza del territorio, del ricco panorama agroalimentare che lo caratterizza, delle pmi che l’associazione organizzatrice qui affianca e promuove. Un viaggio tra i produttori virtuosi che fanno della sostenibilità delle produzioni il centro dell’attività sul campo, voluto anche per incentivare sinergie positive e possibili sbocchi delle aziende verso l’interessante mercato cinese.

Giuseppino Santoianni, introducendo la visita di Guang Defu, ha detto: «Mentre lavoriamo per dare sbocchi internazionali alle nostre aziende, segnaliamo che occorre rilanciare la Strategia Integrata per le Aree Interne, avviata nel 2012 e darle delle solide gambe legate alle comunità locali e alle produzioni agricole uniche che possiamo vantare, vero patrimonio, anche immateriale perché legato a saperi antichi che vengono tenuti in vita con impegno e sguardo lungo sul futuro. Noi di AIC siamo decisi nel portare avanti il percorso sulle aree interne su scala nazionale e internazionale, mentre tra pochi mesi entriamo nel 55esimo anno di vita».

Venerdì 3 Novembre, alle ore 17:00, nella Sala degli Specchi della Provincia di Cosenza, a conclusione della visita di Guang Defu, l’AIC proporrà un confronto con le istituzioni del territorio coinvolgendo Giancarlo Lamensa, vice presidente della Provincia di Cosenza, Giuseppe Mazzuca, presidente del Consiglio comunale di Cosenza, Fulvia Caligiuri, direttore generale Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese, che si confronteranno con l’ambasciatore cinese presso la Fao, Guang Defu, e il presidente nazionale di AIC, Giuseppino Santoianni che ha dichiarato: «Sono felice che la prima tappa territoriale di questo percorso sia qui in Calabria, la mia terra, dove tra le molte attività ho anche lavorato come Sindaco e conosciuto da vicino i problemi del dissesto idrogeologico, dello spopolamento, ma anche le importanti risorse che riusciamo a mobilitare. Insieme a tanti protagonisti istituzionali ci confronteremo con il nostro ospite internazionale su temi territoriali e internazionali, su percorsi finalizzati alla valorizzazione dei prodotti di qualità dell’eccellenza calabrese, proponendo nuove opportunità verso i mercati della Cina.»

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -