Calabria: donna muore cadendo nell’acqua bollente mentre prepara la salsa di pomodori

2573
Foto: il tempo ritrovato

Una donna, di 77 anni, di Feroleto Antico (provincia di Catanzaro) è morta dopo aver riportato gravi ustioni, cadendo in un pentolone di acqua bollente, durante la preparazione della salsa di pomodori.

L’anziana signora, infatti, che si era messa al lavoro all’alba per preparare la salsa, probabilmente per un malore, è caduta nel pentolone, contenente acqua bollente, nel momento in cui stava togliendo i pomodori bolliti, procurandosi gravi ustioni.

Trasportata prima all’ospedale di Catanzaro, era poi stata trasferita al reparto grandi ustionati dell’ospedale di Catania, è deceduta qualche giorno fa.