Calabria, settore auto: in calo spesa manutenzione

145

Nel 2020 gli automobilisti calabresi hanno risentito della crisi economica provocata dalla pandemia e non si sono rivolti come negli anni precedenti per la riparazione delle proprie autovetture alle officine specializzate.Secondo i dati dell’Osservatorio Promotec, centro di ricerca in materia, sono stati 522,5 milioni gli euro spesi dai conducenti calabresi l’anno scorso, in calo di oltre il 20 % – come  a livello nazionale – rispetto al 2019.

La provincia che ha registrato il maggiore calo nella spesa è stata quella di Reggio Calabria, con una percentuale in meno del 25,7 %, seguita da Cosenza, Vibo e Catanzaro intorno al 20 % e Crotone al 13 %.