Caulonia, vandali in azione al Comune: rubati 2mila euro

147

Sabato sera, intorno alle 18:00, è stato scoperto da un dipendente un furto con scasso ai danni dell’Ufficio anagrafe del Comune di Caulonia.

L’uomo si è accorto che qualcosa non andava da un vetro rotto della finestra, in seguito è emerso che la porta era stata forata e la chiave, tenuta in un cassetto di una scrivania, è stata sottratta e usata per aprire la porta blindata di una stanzetta in cui era custodita una cassaforte, dalla quale sono stati rubati circa 2mila euro.

Movimenti sospetti si sono registrati anche intorno ad una seconda cassaforte, ma non sono andati a buon fine.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Caulonia Superiore con il brigadiere Massimiliano Di Garbo per i rilievi della scientifica e il comandante della polizia municipale, Serena Scuderi.