Complimenti a Panariello ed a chi lo ha portato

118

C’è una Calabria bella, una Calabria che non riesci a vedere, ma cerca di emergere e farsi vedere. Lo scorso martedì, siamo atterrati a Cittanova, davanti al teatro Gentile, dove l’associazione culturale Kalomena, guidata da Mommo De Maria, insieme ad altri, ha organizzato la stagione teatrale per il 2022, che prevedeva per quel giorno lo spettacolo teatrale di Giorgio Panariello, “La favola mia”. Appena spente le luci, dopo aver salutato Nicola Irto, alcuni sindaci e molti giornalisti, si è creata subito un’atmosfera particolare che solo nei teatri, può esistere. Panariello ripercorre la sua storia e i personaggi che lo hanno portato al successo e dopo del successo… . Non vi vogliamo svelare il finale, ma Panariello è stato bravissimo, si è messo a nudo, ed a fine spettacolo era provato ed emozionato. Bravi a tutti, di questa Calabria vorremo sempre di più.