Covid-19: Calabria diventa zona rossa nella mappa Ecdc

660

La mappa aggiornata del centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, vede la Calabria diventare zona rossa, insieme a Toscana, Marche, Sicilia e Sardegna.La situazione epidemiologica non sembra migliorare, e secondo l’Ecdc, si va verso un peggioramento in base l’incidenza dei casi positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, combinata con il tasso di positivi sui test effettuati.

Nella mappa epidemiologica aggiornata oggi salgono a 5 le regioni in rosso: anche la Calabria si aggiunge alla lista, che comprende Toscana, Marche, Sicilia e Sardegna. Mentre il resto dell’italia è praticemnte tutto giallo, ad eccezione del Molise e la provincia autonoma di Bolzano. In Europa spicca in rosso scuro quasi tutta la Spagna, la zona sud della Francia, Corsica compresa, il nord dell’Irlanda, alcune isole della Grecia, come Creta.