Covid: i comuni di Fabrizia e Acquaro passano in zona rossa

62

Due comuni della provincia di Vibo Valentia Acquaro  e Fabrizia da ieri sera, sono in zona rossa a causa dell’aumento dei contagi da Covid-19.

Ieri, il presidente facente funzione della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha firmato l’ordinanza che stabilisce come i suddetti comuni rimarranno in zona rossa fino al 13 settembre.

La decisione è stata assunta dopo che il Dipartimento di Prevenzione dell’ASP di Vibo Valentia ha comunicato che nel comune di Fabrizia (VV) “Si registra una situazione di criticità relativamente ai contagi tra la popolazione residente, con 38 casi confermati attivi, dei quali circa il 24% negli ultimi 8 giorni, con valori di incidenza superiori a 1000 per 100000 abitanti”,  mentre nel comune di Acquaro (VV), si registra un’alta incidenza nel numero dei casi confermati, con un totale di 28 casi attivi dei quali il 75% registratisi negli ultimi 8 giorni, con valori di incidenza superiori a 4000 per 100000 abitanti”.