Il ministro Speranza: “Ci sarà la terza dose del vaccino”

26

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso della conferenza stampa finale del G20 sulla sanità a Roma, ha annunciato che la terza dose del vaccino anti-covid in Italia ci sarà, già da settembre, partendo con pazienti fragili come gli oncologici o i trapiantati. In seguito, si analizza per proseguire con gli over80 e residenti Rsa e personale sanitario, che sono le prime categorie che hanno ricevuto il vaccino e da quale si partirà.

Poi  analizzando tutti i dati, con tutta probabilità la campagna della terza dose continuerà, continuando a tenere come bussola sempre la questione della fragilità.

I nostri organismi, l’Aifa, il Cts, si esprimeranno”, ha riferito il ministro, “ma penso che già nel mese di settembre si partirà”.