Enzo Maio eletto delegato della Cassa Forense per la Corte di Appello

157

Tre giorni di commissione elettorale e 597 votanti (dei distretti di Locri, Palmi e Reggio) hanno emesso il verdetto: da oggi, l’avvocato Vincenzo Maio è delegato alla Cassa Forense per il distretto corte d’Appello di Reggio Calabria.

Tantissimi auguri e felicitazioni sono giunti da altrettanti colleghi, tra cui Vincenzo Dicembre della commissione elettorale locrese (“Le votazioni si sono concluse con l’elezione di Vincenzo Maio, cui vanno i miei complimenti più fervidi ed il pensiero al grande papà [l’avv. Nino Maio del Foro di Locri, scomparso lo scorso 5 settembre, ndr.] che per poco non ha potuto assistere a questo evento” ha scritto in un post su Facebook) ed il legale Pino Mammoliti, che ha affidato ad un comunicato stampa tutta la sua soddisfazione: “L’elezione dell’avvocato Enzo Maio a delegato alla Cassa Forense aiuta a capire come e quanto l’unità di intenti di avvocati espressione di un territorio, in questo caso locrideo e pianeggiano, possa legittimamente pretendere di raggiungere risultati, diversamente, negati (…) Questo importante traguardo raggiunto deve essere necessariamente considerato come uno strumento di consapevolezza dalla classe dirigente del Foro di Locri, in tutte le sue declinazioni (Civile e Penale) per far crescere le nuove generazioni all’insegna della solidarietà e della meritocrazia, senza escludere nessuno da tale portata di protagonismo” ha dichiarato.