fbpx
venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_img
HomeattualitàEra di Canolo la donna morta nel lago di Como

Era di Canolo la donna morta nel lago di Como

Tiziana Tozzo, la donna di 45 anni, morta nell’incidente di sabato sera nel lago di Como, era originaria di Canolo, trasferitasi al Nord per lavoro. Il padre della donna, infatti, era nativo delle Serre vibonesi, che si era trasferito. a Canolo negli anni ’70, dove Tiziana è cresciuta.

La 45enne era a bordo di una Mercedes insieme all’amico Morgan Algeri, quando all’improvviso la macchina è partita e si è schiantata contro la panchina e la ringhiera del lungolago andando a precipitare in acqua. Quella sera, le due vittime sono state viste parlare parlare, poi salire in macchina a due metri dal lago. L’auto è subito partita in avanti e, in pochi istanti, il suv è salito sul marciapiede, ha divelto una panchina in pietra, ha sfondato la ringhiera ed è piombato nel lago, che lì è subito profondo, ed arriva ad una ventina di metri, così la macchina si è inabissata e le due persone a bordo sono morte, intrappolate. La donna lascia un figlio di 14 anni

Sconvolto il sindaco di Canolo, Rosario Larosa: “Si tratta di una tragedia che colpisce l’intera comunità, siamo rimasti attoniti e sconvolti quando abbiamo appreso la notizia. Tiziana era cresciuta qui e poi si era trasferita per lavoro a Cantù”.

La salma di Tiziana Tozzo verrà seppellita nella cappella di famiglia nel cimitero di Canolo.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -