Gerardo Sacco Platiese doc

100

Alla stessa cena di beneficenza, a favore dei profughi dell’Afghanistan, era presente anche il famoso orafo calabrese Gerardo Sacco, che ha voluto donare alcuni suoi gioielli proprio per la raccolta fondi. Presenti anche il sindaco di Platì, Rosario Sergi, insieme ad uno degli organizzatori Mommo Zito di Careri, i quali sono stati avvicinati dal famoso orafo che ha raccontato al sindaco di quando, molti anni fa, è stato insignito della cittadinanza onoraria di Platì.