Gioia Tauro: chiusura di un bar ritrovo di pregiudicati

143

Nei giorni scorsi, a Rizziconi, i Carabinieri, hanno contestato la chiusura di un esercizio commerciale per 5 giorni, poiché riscontrate inottemperanze relative al Testo Unico delle leggi di Pubblica sicurezza.

L’attività s’inquadra nell’attenta e capillare opera di controllo e vigilanza posta in essere dai Carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro che, da inizio anno, ha permesso di riscontrare diversi episodi analoghi: risale a solo qualche giorno fa, il provvedimento sospensivo eseguito a 2, bar ed una sala giochi sul territorio di Oppido Mamertina.

In tale contesto, l’attività di vigilanza dei militari dell’Arma, continuerà in ottica sempre di prevenzione e repressione, segno tangibile di vicinanza e tutela alla comunità, in considerazione che nei casi più gravi, la normativa prevede anche la revoca delle licenze commerciali quando sopraggiungono o vengono a risultare circostanze che avrebbero imposto o consentito il diniego della autorizzazione.