Giornata Dimore Storiche, domenica Villa Zerbi sarà aperta al pubblico

589

Torna domenica 23 maggio la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: oltre 300 tra castelli, rocche, ville, parchi, giardini lungo tutta la penisola apriranno gratuitamente le loro porte per accogliere tutti coloro che vorranno immergersi in luoghi unici della storia e del patrimonio artistico e culturale italiani.

In Calabria sono 6 le dimore storiche nel circuito, di cui una sola nella provincia di Reggio Calabria ed è la Villa Zerbi di Taurianova pronta ad accogliere i visitatori nella Giornata Nazionale ADSI che vuole essere proprio l’occasione per sensibilizzare sul ruolo che le dimore storiche hanno avuto nel passato e continuano ad avere oggi, non solo sotto il profilo socio – culturale, ma anche economico.

La splendida residenza d’epoca Villa Zerbi è una dimora costruita nel 1786, in chiave di barocco siciliano ed è tra i principali elementi di attrazione nei confronti dei turisti che arrivano nella Piana, con oltre 8.000 visite ogni anno.

Quella di quest’anno sarà un’edizione molto speciale, che prevede la commemorazione di Natale Zerbi, con la messa a dimora di un albero e la posa di una targa.

Ci sarà inoltre un laboratorio per i più piccoli, con il volo dei droni su Villa Zerbi, la degustazione olio EVO, tra cui l’olio EVO Radicena dell’Azienda Agricola Filippo Zerbi e l’olio EVO Campo dell’Azienda Agricola Domenico Zerbi e una Mostra di artigiani del territorio.

L’iniziativa vedrà il patrocinio della Consulta delle Associazioni di Taurianova, della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, del Ministero della Cultura e di Confartigianato ed è attuata in collaborazione con la Federazione Italiana Amici dei Musei (Fidam), l’Associazione Nazionale Case della Memoria e Federmatrimoni ed Eventi Privati (Federmep).
L’evento è realizzato con il contributo di American Express.