“Grazie a Poste ho realizzato il mio doppio sogno: rimanere nel mio paese e costruire una famiglia”

344

Pubblichiamo la testimonianza di Vincenzo Simonetta, Consulente finanziario di Camini, assunto da Poste Italiane, subito dopo la laurea in “Consulenza e professione”.

“Ho sempre vissuto in un paesino di appena 600 abitanti, Camini, in provincia di Reggio Calabria”. Si presenta così Vincenzo Simonetta, età 31 anni laureato in Consulenza e Professione all’Università degli studi di Messina con 110 e lode, oggi consulente finanziario di Poste Italiane, assunto da qualche settimana con contratto a tempo indeterminato.

“Dal 2016 al 2018 – continua il giovane dipendente di Poste Italiane – ho fatto 2 importanti esperienze in studi commerciali durante la formazione post laurea, restando sempre al centro dei loro progetti, sempre disponibile ad ogni nuovo incarico che mi veniva affidato, ma non riuscivo a fissarmi nessun obiettivo per la fine del percorso per via del difficile momento che si stava attraversando. Infatti, nel 2018 abbiamo aperto un ristorante con la mia futura moglie e i miei fratelli per cercare di trovare nuove opportunità nel mondo del lavoro e per evitare di scappare da questo territorio che ci ha visti crescere e che tanto abbiamo a cuore”.

“Però tutto questo – aggiunge – continuava ancora a non gratificarmi”.

Così a settembre dello stesso anno decide di candidarsi alla figura di Consulente finanziario, attraverso il sito di Poste Italiane.

“Nel frattempo, mi ero sposato – continua – e dopo un mese incominciavo a intuire che era impossibile proseguire con una situazione lavorativa incerta. Stavamo pensando di mollare tutto e di partire per nuove esperienze lavorative che potessero ripagare i tanti sacrifici fatti durante il nostro periodo formativo. La telefonata di selezione è arrivata in un momento difficile della mia vita – spiega – e per me era la prova più importante da fare in quel momento. Ho abbandonato la strada del ristorante e della formazione post-laurea e ho dedicato tutto allo studio per la selezione”.

Dopo le selezioni a Roma e Napoli ad aprile 2018, riceve la tanto attesa telefonata dalla Macro Area di Napoli che gli annunciava che dal 16 maggio avrebbe iniziato a lavorare a Roccella Jonica. “Poste, per la formazione, – commenta il consulente – da subito mi ha affiancato ai colleghi migliori, facendomi frequentare corsi di aggiornamento ed entrando a far parte di un gruppo straordinario dove il direttore, Maria Saccà, fin da subito mi ha trasmesso il suo amore verso la nostra azienda e la sua infinita professionalità”.

Il 16 maggio scorso, Vincenzo Simonetta, viene assunto con contratto a tempo indeterminato.

“Ogni giorno nelle consulenze porto avanti “l’idea contadina” – commenta soddisfatto –  che tra l’altro è la mia origine: per raccogliere i frutti giorno dopo giorno bisogna coltivare, sudare e toccare con mano i dubbi, le paure, gli obiettivi, i sogni … dei clienti”.