Il tempo dei ricordi

87
Foto: News Mondo

Ripercorriamo, insieme, gli avvenimenti e i personaggi più importanti che hanno segnato la data del 9 Febbraio.

Accadde che:

1895 (127 anni fa): William G. Morgan, insegnante di educazione fisica, inventa la pallavolo. Egli inventò questo sport, quando era direttore della Ymca di Holyoke, ideato come gioco da poter praticare in luoghi chiusi nella stagione invernale, inoltre nacque dalla combinazione di elementi presi da altre discipline come pallamano, tennis e pallacanestro. Morgan scelse per il suo gioco il nome di mintonette, derivandolo dal badminton. Negli Usa questo nuovo gioco si diffuse con difficoltà, mentre trovò subito rapida diffusione nellAmerica Latina. In Europa, in particolare in Francia, la pallavolo si diffuse grazie ai soldati americani impegnati al fronte durante la prima guerra mondiale. Con la successiva diffusione anche nei paesi orientali, vennero organizzati i primi tornei ufficiali (in Italia il primo campionato risale al 1928). In seguito, la mintonette cambiò il suo nome in volley e nel 1964, in occasione dei giochi olimpici di Tokyo, fu inserita fra gli sport olimpici.

1955 (67 anni fa): a Roma, il presidente della Repubblica Luigi Einaudi inaugura la prima linea metropolitana italiana. La prima metro di Roma fu progettata e iniziata negli anni trenta durante il regime fascista con lo scopo di collegare la stazione Termini, il centro cittadino, con il nuovo quartiere dell’Eur, realizzato per l’Esposizione Universale del 1942 (che non si tenne mai, vista l’entrata in guerra dell’Italia). I lavori ripresero dopo la Seconda Guerra Mondiale e la linea fu inaugurata appunto il 9 febbraio 1955. La linea A fu inaugurata venticinque anni dopo, il 16 febbraio del 1980, dall’allora sindaco Luigi Petroselli e la metropolitana, che si chiamava ufficialmente Ferrovia dell’E42, prese il nome di linea B. Il primo tratto della terza linea, la Metro C, è stata inaugurata dall’ex sindaco di Roma Ignazio Marino il 29 giugno del 2015, mentre il primo nodo interscambio di San Giovanni è stato inaugurato, il 18 maggio 2018, dalla sindaca Virginia Raggi.

Scomparso oggi:

2021 (1 anno fa): muore a Roma, Franco Marini sindacalista e politico. Nato a San Pio delle Camere (Abruzzo), il 9 aprile 1933, è stato  Segretario generale della CISL tra il 1985 e il 1991, diventò subito dopo ministro del lavoro e della previdenza sociale per circa un anno, fino al 1992. Fu tra i fondatori del Partito popolare italiano (1994), di cui fu segretario dal 1997 al 1999. Divenne poi responsabile organizzativo de La Margherita, nata, dopo l’alleanza elettorale del 2001, dalla confluenza dei partiti di area cattolico-popolare e liberal-democratica. Dopo la parentesi come parlamentare europeo (1999-2004) fu senatore e presidente del Senato durante il governo Prodi (2006-08) e ancora senatore (2008-13) per il Partito democratico, della cui fondazione è stato uno dei principali promotori. Non essendo stato rieletto in Parlamento alle elezioni politiche del 2013, si ritirò dalla vita politica.