Il trekking Stilaro vince il concorso di idee che unisce il mare ai monti

20

“Ricucire entroterra e mare tra parchi, mobilità sostenibile ed aree rurali”, questo il nome del concorso di idee rivolto alle associazioni di promozione turistica finalizzato ad individuare uno o più itinerari di collegamento tra le aree costiere dei Parchi marini e l’area centrale del Parco delle Serre. Il Protocollo d’intesa, che è stato subito accolto con soddisfazione e sottoscritto dall’Ente Parchi marini regionali, dal Gal “Serre Calabresi”, dal Gal “Terre Vibonesi” e dal Gal “Terre Locridee”, viene proposto in questa ottica, dal Parco delle Serre, che infatti si trova fra due coste (Pizzo-Tropea sul Tirreno e Soverato-Caulonia sullo Jonio) che sono meta di rilevanti flussi turistici. Tra le tante proposte pervenute la commissione, ha selezionato la migliore, che progetta un itinerario di eccezionale valenza proposto dall’Associazione Trekking Stilaro.

Anche il presidente del GAL Terre Locridee Francesco Macrì ha espresso grande soddisfazione per il raggiungimento di questo traguardo e si unisce alla grande soddisfazione dei rappresentanti dei soggetti istituzionali promotori. “La creazione di questo nuovo cammino che unisce le due coste calabresi passando per i punti più significativi del Parco delle Serre rappresenta un ulteriore tassello nell’opera di promozione delle aree interne”

Il cammino progettato e premiato parte da Capo Vaticano in provincia di Vibo Valentia e giunge a Monasterace Marina in provincia di Reggio Calabria, attraversando i territori del Parco Regionale delle Serre e del Parco Marino Regionale “Fondali di Capocozzo – S. Irene Vibo Marina – Pizzo – Capo Vaticano – Tropea”. In 154 km, mediante strade interpoderali, sentieri e strade forestali, il percorso è stato ideato sia per escursionisti sia per gli amanti del cicloturismo ed è costituito da otto tappe.

I Gruppi di Azione Locale ed i Parchi regionali facendo tesoro di questa positiva esperienza di collaborazione intendono proseguire sulla strada delle azioni comuni in una visione strategica di promozione e di crescita di un territorio, quello  delle Serre,  che merita di avere un ruolo di primo piano nel panorama turistico regionale e nazionale.

 

 

Locri, 23 giugno 2021