Il mondo della cultura esprime dolore per la perdita del professore D’Agostino

117

Il dirigente scolastico, Vito Pirruccio, insieme alla comunità scolastica dell’Istituto Comprensivo “M. Bello – G. Pedullà – Agnana” e l’Associazione Museo della Scuola “I Care!” partecipa al dolore per la morte dell’indimenticabile amico e collega professore Enzo D’Agostino.

La morte del professore Enzo D’Agostino priva la comunità di una figura culturale di riferimento che nella sua vita di docente e di uomo impegnato nelle istituzioni e nel sociale ha saputo donare un immenso patrimonio di idee, di cultura e di senso di appartenenza.

Il professore D’Agostino, per lunghi anni docente di Lettere presso la Scuola Media “G. Pedullà”, è stato una guida severa e appassionata di tanti giovani che hanno appreso dal loro insegnante il valore della cultura come strumento principale di riscatto e di formazione dell’uomo e del cittadino. Di lui rimane un ricordo indelebile, in quanti lo hanno conosciuto e apprezzato per il tenace impegno civile e culturale strada maestra per il riscatto della nostra terra.

Il suo lascito culturale, fatto di libri, articoli, interventi e intelligenti riflessioni è una grande eredità di civile passione consegnata ad imperitura memoria a tutti noi.

La scuola, che lo ha visto protagonista nel suo puntuale, sapiente e quotidiano impegno lavorativo, si inchina commossa alla dipartita di uno dei suoi figli migliori.

Come rappresentante della comunità scolastica, a nome mio personale, del personale docente e ATA, degli alunni e dei genitori, esprimo i sensi di viva riconoscenza al professore Enzo D’Agostino per quanto ha profuso a favore della scuola e dei suoi studenti e con un immenso affetto la sua scuola si stringe alla famiglia in questo particolare momento di dolore che è di tutti noi.

Sentite condoglianze

 Vito Pirruccio

Dirigente Scolastico