La calma e l’irruenza

102

In questa foto anche esse del primo maggio, ci sono due figure storiche di Siderno. Il compagno Cavallaro, anarchico comunista, amico del popolo e nemico dei padroni, colto al punto giusto, ma dissacrante come pochi. Ed il compagno socialista Peppe Futia, una vita nel partito con Oreste Surace, la sartoria Romeo come università formativa, e poi il salto in ospedale. La biblioteca di ricordi spesso esce fuori quando ci si incontra, lì molti personaggi di Siderno tornano in vita.