Locri, Palazzo Nieddu del Rio e il museo chiudono. Manca il personale

112

Il Comune di Locri ha ricevuto una comunicazione dalla Direzione regionale musei Calabria: “Il Museo del territorio di Palazzo Nieddu del Rio rimarrà chiuso al pubblico, presumibilmente per l’intero mese di agosto. La situazione già critica è adesso divenuta drammatica: i recenti pensionamenti e la cronica carenza di personale, acuita in questi giorni dalle ferie estive dei dipendenti, non ci permettono di garantire il servizio di apertura del sito per le prossime settimane”.

Palazzo Nieddu del Rio chiude e il sindaco calabrese condivide questa riflessione con la sua comunità con un messaggio sulla sua pagina Facebook: “La notizia, giunta oggi, della chiusura del Museo di Palazzo Nieddu per il mese di agosto, a causa della mancanza di personale, non ci fa assolutamente piacere. Sono stati spesi milioni di euro per ristrutturare l’immobile e realizzare un museo archeologico al centro della città e tenerlo chiuso nel periodo di maggiore afflusso turistico non è un segnale incoraggiante. Auspichiamo che il Ministero dei Beni Culturali possa trovare una soluzione insieme anche alla Regione Calabria affinché si possa scongiurare tale assurdità. Se così non fosse chiederemo che l’immobile, con allestimento museale e i reperti appartenenti alla nostra storia, venga restituito al Comune che è il proprietario dell’immobile.

L’assessore alla cultura Domenica Bumbaca ha fatto sapere che presto ci sarà un incontro con i dirigenti del polo museale Lemma e Trunfio per trovare un accordo di valorizzazione e condivisione per rendere il museo cittadino vivo e da vivere.