Locride Ambiente: “La nostra situazione è regolare”

105
Foto: Il Reggino

Locride Ambiente S.p.A. chiarisce che si è solo dovuto provvedere a rispettare i tempi per definire il Durc, in seguito alle notizie circolate in questi giorni.

In questi giorni nei comuni di Siderno e Bovalino il servizio di raccolta, per asseriti problemi aziendali di Locride Ambiente Spa, è stato affidato ad un’altra società.

Il management di Locride Ambiente Spa, con estrema serenità, comunica che si è solo dovuto provvedere a rispettare i tempi per definire il Durc. A tale proposito, contrariamente a come riportato da alcuni organi di stampa, la Società chiarisce che la situazione è regolare. Sono state per tempo versate le quote dovute e la posizione è tecnicamente in via di definizione, come peraltro si può evincere da atti ufficiali. Dunque, Locride Ambiente S.p.A. non si è mai trovata in una condizione di Durc non pagato.  E, tanto per essere diretti, non ha mai gettato la spugna, come qualche titolo di giornale ha inteso.

Locride Ambiente S.p.A. non ha problemi per incapacità dei propri dirigenti, che anzi in questi giorni sono stati in grado, di ottemperare a vari obblighi contabili previsti per legge. Purtroppo, si sono dovuti fronteggiare i ritardi accumulati nel pagamento che i comuni, soci pubblici dell’azienda, mensilmente dovrebbero versare nelle casse della Società.

L’interlocuzione tra tutti i soci si dimostra essere importantissima, nell’obiettivo di rendere sufficiente la disponibilità di cassa. Certo, c’è l’impegno della società che deve mantenere la macchina in movimento, ma gli obblighi dei soci pubblici hanno anche una loro rilevanza.

È di 5 milioni e mezzo di euro la somma che le amministrazioni interessate devono complessivamente all’Azienda. Si è consapevoli, perfettamente, delle difficoltà degli enti a rispettare una regolare corresponsione delle quote, ma un dialogo più incisivo e collaborativo potrà essere solo utile.  

Del resto, la Società, anche a fronte dei corposi crediti, i servizi essenziali li ha sempre garantiti e sono stati raggiunti significativi livelli di raccolta differenziata.