Madam Danielle: “Monasterace mi ha accolta con grande calore”…e con una vagonata di melanzane

150

Abbiamo raggiunto Danielle Madam propio nel suo ultimo giorno a Monasterace Marina e le abbiamo chiesto le sue impressioni sulla Locride e sulla sua prima visita in Calabria.

Vi abbiamo raccontato qualcosa su questa straordinaria atleta ospite negli scorsi giorni nella Locride in questo articolo. Se siete appassionati di atletica però già la conoscerete, è la 5 volte campionessa italiana di lancio del peso, classe 1997 ed è originaria del Camerun.

In Italia da quando aveva 7 anni, vive a Pavia ed è stata la co conduttrice di Notti Italiane, la trasmissione sugli Europei di calcio.

Danielle si trovava a Monasterace per conoscere la famiglia e la città di provenienza di Luca, il suo attuale fidanzato. Ecco cosa ci ha raccontato di questa breve vacanza.

Benvenuta nella Locride. Qual è stata la tua prima impressione?

È veramente una bella terra piena di storia, mi sono trovata molto bene. Mi sono sentita in famiglia. Ho avuto il piacere di visitare anche Monasterace Superiore, gli amici dell’associazione La Pigna mi hanno fatta sentire di casa, mi hanno raccontato la storia del borgo e fatto gustare i prodotti tipici

C’è qualcosa che ti ha colpito in particolare?

Anche se sono stata una turista mi hanno fatto sentire tutti accolta, c’è un grande calore umano da queste parti. Sono tutti molto disponibili, anzi devo ringraziare l’Ottica Ferrante che mi ha salvato da una piccola emergenza.

Il paesaggio poi è meraviglioso, le case sono veramente vicine alla spiaggia ed è bellissimo svegliarsi guardando il mare.

Sappiamo che non hai interrotto i tuoi allenamenti, hai avuto qualche difficoltà a trovare spazi ed attrezzi per la tua routine?

Ho avuto qualche difficoltà perché per il mio sport, il lancio del peso, lo spazio adeguato sarebbe la pista d’atletica e a Monasterace non c’è. Però sono abituata arrangiarmi come posso e ho corso sul lungomare che, detto tra noi, è anche più piacevole rispetto a correre in pista. Poi mi sono attrezzata per lanciare in un giardino. Ci tengo moltissimo anche a ringraziare la palestra la RL Sport GYM di Monasterace Marina che mi ha permesso di allenarmi nei loro locali, sono stati veramente professionali e sono ben attrezzati.

Neanche pochi giorni di stop, ti sta preparando per i nuovi appuntamenti di settembre?

Sì, mi sono allenata anche in vacanza perché a settembre si terrà a Caorle (VE) il Campionato di società italiana. La mia volontà di far bene la stagione invernale è anche legata al fatto che se farà bene finalmente avrò l’opportunità di vestire la maglia azzurra.

Altri obiettivi oltre quelli sportivi…

Spero di riuscire a terminare gli studi per laurearmi al più presto.

Abbiamo un’altra curiosità, hai pubblicato questa foto (in alto) scrivendo: “La Calabria è quel posto in cui lasci il cuore… e prendi 3 Kg”. Che ti hanno fatto mangiare

Le melanzane in tutti i modi. Le melanzane nel sugo, nel “boccaccio” e le braciole di melanzane. Veramente ottime.

Il fritto te lo hanno risparmiato visto che eri sotto allenamento. Quando tornerai?

Spero di poter visitare di nuovo Monasterace e altri luoghi della Calabria presto, sono curiosa di vedere come siano questi posti in inverno.