Nasce un nuovo giornale in Calabria

391

Sta arrivando una rivoluzione nel mondo dell’informazione calabrese.

Dopo 25 anni di editoria la “Riviera” ed il meglio della comunicazione made in Calabria si uniscono per un nuovo obiettivo.

Nasce un nuovo giornale in Calabria. Perché?

Perché servono nuove parole per raccontare questa terra, pagine aperte sulle cose che non funzionano (e sono tante!) ma anche su quelle che aprono spiragli di speranza. Una narrazione vera e pura delle sue meraviglie, perché è il momento di prendere coscienza dei problemi certamente ma soprattutto di trovare le soluzioni, perché serve qualcuno che dia al cittadino dei riferimenti positivi, manca un servizio attento al cambiamento in corso, ed infine va ascoltata la gente: questo vento di cambiamento che sta soffiando nonostante tutto sulla nostra terra.

Serve uno strumento che riesca ad ascoltare la voce dei territori e accendere i fari sulle questioni che si devono risolvere. Serve qualcuno che affronti con tutte le parole del vocabolario il problema dei problemi delle Calabria: l’esodo della nostra gente verso altre località soprattutto per trovare lavoro. Serve oggi un’informazione che riesca a dialogare con gli attori che possono invertire questa grande emigrazione in era pandemica. Le aziende sono fondamentali. Non ci potrà essere una rinascita di questa terra se non si mettono al centro le aziende calabresi, che possono ricreare le condizioni per il lavoro e lo sviluppo, soprattutto va rilanciato il settore della produzione, tema centrale del nostro futuro.

Vanno posti come valore dunque le imprese. Chi scrive sente di aver fatto veramente un’impresa, nel portare avanti per 25 anni sempre la stessa attività, nonostante i terremoti, le bufere, le tempeste e tutto l’inimmaginabile che deve passare un imprenditore in Calabria.

Oggi, sono pronto a dare, tutto quello che la vita mi ha insegnato in un nuovo progetto editoriale che porti avanti i problemi che ho sempre ritenuto prioritari nella mia vita.

Per questo ed anche per altro che scoprirete leggendo, nasce “Riviera – Calabria+”, il mensile dei calabresi.