Neonata morta a Lamezia. Aperta un’inchiesta

149

Lo scorso 22 settembre, intorno alle 18, è arrivata una donna di 34 anni all’ospedale di Lamezia Terme, in attesa di partorire. Dopo il ricovero, l’equipe medica ha iniziato a svolgere tutte le operazioni di rito, tracciamento e quant’altro. Intorno alle 19.20 la decisione di agire sottoponendo la partoriente al cesareo. Purtroppo, la bambina è venuta al mondo senza vita.

Quello che è accaduto dopo sarà ora oggetto di indagine, tenuto conto dell’autopsia già effettuata sul corpicino della neonata e dalla quale dovrebbero emergere tutti gli elementi necessari e utili a fornire le risposte ai genitori che, dopo il triste e doloroso evento, si erano rivolti appunto alla procura.

La procura di Lamezia ha aperto un’inchiesta per capire se la morte di una neonata sia stata il frutto di una fatalità o di un errore medico.

Sta di fatto che quello che doveva essere il giorno più bello nella vita di due genitori, si è trasformato in un incubo.