Oroscopo di Giuditta

27

Questa settimana Giuditta si è persa tra le stelle, i pianeti e oggetti non meglio identificati per il suo Oroscopo cinico

Ariete

Siete irresistibili. Venere a Marte in Leone vi spingono alle stelle, come un razzo missile con circuiti di mille valvole. Guardate verso il cielo e vedete un U.F.O.? Siete voi, spinti dall’ottimismo e dalla libertà di vivere pienamente sensazioni ed emozioni, finora costretta a rimanere in sordina. Complice la rimozione di molte restrizioni, è il momento di godere della sensualità che questa settimana vi regala, eventualmente facendovi volare sulla scia del sex-appeal (l’importante è che non sia una scia chimica, se non volete trovarvi il deretano sbruciacchiato). In orbita geostazionaria con i rapporti di lavoro, professionali e in genere economia e finanze. Mercurio in Gemelli vi favorisce, è come un radiofaro che vi invita a dare il “go” per l’accensione motori. Buona settimana per sviluppare idee, inviare curriculum mirati e chiedere colloqui di lavoro, un aumento. Nel fine settimana fate buon uso della Luna Nuova e di Mercurio: c’è qualcosa che vi riguarda che dovete comprendere appieno, probabilmente prendere una decisione  importante per casa e famiglia.

Toro

La luna nel vostro segno dà energia alla settimana come uno zig zag nel cielo notturno, degno della più incredibile puntata di X-Files. Vi sentite più alieni e spaziali che mai, immersi in un mondo di hoomani retrogradi e arretrati. Se fosse per voi non servirebbe Mercurio nel segno (piante che gestisce le relazioni con gli altri), per mandare al diavolo capi, colleghi, parentado assortito, l’avvocato e il commercialista, e tutte le persone che vi tirano di qua e di là, neanche foste fatti di gomma: il “vaffanculo” aleggerebbe sulla vostra testa come un ologramma, alla bisogna, come una sorta di trasmissione telepatica. Perciò contenete le vostri doti di percezioni extra-sensoriali e possibilmente tenete la bocca chiusa, specie tra mercoledì e giovedì, quando Venere si farà troppo presente. Girate al largo da situazioni che potrebbero avere esiti sgradevoli, a meno che non vogliate finire rinchiusi nell’Area-51 come cavia per esperimenti. Meglio nel fine settimana grazie alla Luna.

Gemelli

10+ per i nati sotto il segno dei Gemelli. Cielo terso, nessun U.F.O. sgradito in vista, neanche con un potente telescopio. Nessun pianeta opposto al vostro segno vi dà se non energia, almeno quiete e serenità, che tanto vi mancava. I nati nella prima decade potrebbero farsi scivolare dalle mani le buone opportunità che questo cielo vi regala, mentre i nati nell’ultima decade saranno più attenti a opportunità, curiosi nell’osservare diversi sentieri e possibilità che si snodano. In mezzo ci sono anche le amicizie: riallacciare vecchi rapporti, grazie anche a molte limitazioni rimosse, o intrecciarne di nuove. Il cielo vi incoraggia a essere presenti a eventi o attività. Non lasciate che tutto sia intenzione, ma materializzatevi in presenza, abbondate di incontri ravvicinati del terzo tipo.

Mercurio sta però per lasciarvi, approfittate allora delle sua presenza per la maggiore chiarezza, soprattutto sui rapporti professionali, che questo pianeta vi regala. Da martedì sarà in quadratura con Nettuno e “sparirà” dal vostro Cielo. La Luna Nuova del fine settimana vi porta (una volta tanto) alla concretezza.

Cancro

Più che il vento in poppa, avete un motore a razzi attaccato dietro la schiena. Spinta fortissima verso l’infinito e oltre grazie al Sole nel vostro segno, a Urano e Nettuno (nettuno? Ancora lui! Non è pottibile!) sufficientemente propizi per volgere a vostro vantaggio alcune circostanze che si presentano non proprio favorevoli. Potreste lasciarvi prendere da questo turbinìo di emozioni, come un disco volante non identificato in una cavitazione spazio-tempo, oppure cavalcare le onde sismiche dell’ottimismo con attenzione e un po’ di calcolo, che solitamente è fuori da vostro temperamento. Siate pronti agli zig zag del destino, perché le cose si rivelano differenti dalle nostre attese o percezioni sensoriali ed extrasensoriali, un po’ come una puntataccia di X-Files, in cui il cattivo è sempre il personaggio più avvenente, o il mostro aiuta gli hooomani. Sabato la Luna sorge nel vostro segno, portandovi novità e in generale capacità di vedere il bello. Domenica Mercurio sarà al vostro fianco per darvi la capacità di esprimervi nel migliore dei modi: “Klaatu barada nikto!”.

Leone

Dopo le turbolenze subite da Marte,  Saturno sta proiettando su di voi la sua influenza, allegerendovi fatiche mentali continue e stressanti, come se viveste con gli abbaglianti accesi (non sono i vostri, e non sono neanche abbaglianti d’auto: sono le luci di posizione di un U.F.O. Che sta atterrando. Spostatevi dalla sua scia – consiglio). Una sopraggiunta serenità insolita per voi, tanto da farvi pensare si essere narcotizzati in un bunker dell’Area-51 per essere analizzati. Ma no, è solo la paura di avere un po’ più di tranquillità, alla quale siete ormai disabituati. Mercurio, il grande dialogatore, nel segno dei Gmelli vi rende più assertivi e certi della vostra posizione nei confronti degli altri, portandovi a volte a scelte tipiche del vostro umore felino, con qualche zampata ben assestata. Potrebbe affacciarsi all’obiettivo del vostro telescopio una proposta molto vantaggiosa, o comunque fatti concreti da cogliere o meno. Settimana carica d’energia positiva (ioni positivi a tutta birra!) di cui avevate bisogno.

Vergine

Un altro po’ di pazienza e denti stretti: la lunga quadratura con Mercurio sta per finire, liberandovi dalla morsa del vostro motto: “Ho tutto sotto controllo”. Invece no, molte cose vi sfuggono, specie quelle più macroscopiche, come un cerchio nel grano, una linea di Nazca, o una piramide piantata nel vostro giardino. È da maggio che il Cielo vi chiede il massimo controllo su tutto, come un enorme radar che percepisce ogni rumore spaziale. Come tutti i Vergine, avete fatto i bravi, avete tenuto duro, ma dalla prossima potrete raccogliere i frutti di questo lungo periodo di supervisione serrata. Per voi parole come “relax” e “felicità” significano potervi godere un convegno di Fisica, Filosofia, ma anche demolire, assioma dopo assioma, le teorie terrapiattiste. Insomma, vi riposate lavorando. La giornata di martedì vi porterà un po’ di confusione, un po’ di fatica arretrata, ma la Luna di domenica sarà positiva anche per voi, dandovi capacità immaginativa e arricchendovi di idee e proposte, più o meno fantasiose e realizzabili, per il futuro.

Bilancia

Venere in Leone vi porta a essere più gentili del solito. Attenzione che la gentilezza non si trasformi in piaggeria o adulazione, in cui siete bravissimi quando vi occorre. Sempre Venere vi incoraggerebbe ad andare un po’ fuori rotta, a essere meno osservanti del ruolino di marcia, ad fuggire dal programma militare che è il vostro quotidiano, sul quale riuscite a perdere però tantissimo tempo e essere tiratardi patentati, come nessun altro segno dello zodiaco. Montate in sella, o meglio ancora salite su un razzo spaziale che vi porti in orbita. Ebbene sì, anche alla misurata Bilancia tocca ogni tanto un momento di ribellione, o anche solo una piccola follia per sé stessi. A volt lo fate per essere al centro dell’attenzione (il vostro luogo preferito in assoluto), a volte come autodifesa. Potrebbe essere il momento di dire “no” a qualche impegno o a qualche imposizione. Dovrete temporaneamente salutare l’amata inerzia di cui siete ammantati. Luna Nuova nel fine settimana vi porterà chiarezza e lucidità.

Scorpione

Marte esplosivo minaccia di farvi dar fuoco alle polveri, generando piccole e ripetute esplosioni, o una unica detonazione simile a quella di Tunguska nel 1908. Siete logori da mesi di sopportazione, reduci semidistrutti dalla quadratura di Venere e Marte, quasi non vi si potrebbe dar torto se il vostro mood standard è l’affabilità di Cujo. Certo, non si può neanche dir male di chi vi circola vicino e vorrebbe rinchiudervi nell’Area-51 sotto stretto controllo militare. L’ideale sarebbe creare una valvola di sfogo (che per voi nati sotto il segno dello Scorpione sono sempre l’Arte, la poesia, il sesso), o contenere la detonazione dietro uno scudo termico in grado di non carbonizzare familiari, amici e parenti. Oppure lavorate con l’arma che vi piace tanto usare: la logica, e con un lavoro da miniaturista cercate di cancellare l’insofferenza dal vostro disegno astrale.

Questa settimana doppiamente frustrati perché non sarete voi a condurre le danze, ma dovrete farvi portare, come se fluttuaste in assenza di gravità. Qualche piccolo incasso potrebbe rallegrarvi.

Sagittario

Mercurio nel vostro segno per tutto l’anno, con Giove che si ritrae lentamente dalla sua quadratura, potrebbero essere positive novità per segni meno “evanescenti” rispetto al Sagittario, come Vergine e Gemelli, ma per voi possono significare sia leggerezza e spensieratezza, ma anche una gran confusione o addirittura la possibilità di prendere delle vere cantonate. Ed eccoci a metà settimana, quando qualcuno vi chiederà risposte precise, una decisione, una presa di posizione, una richiesta di consolidare un rapporto o una relazione, ad esempio. Una buona idea è occultarvi, come le prove dell’incidente di Roswell nel 1947, ma non è detto che riesca, specie se attorno a voi avete persone persone acute e scaltre, magari non in buona fede. Un aiuto insperato potrebbe venire da Venere, che potrebbe darvi equilibrio mentale tale da avere la lucidità per prendere una decisione definitiva. O un booster di fortuna potrebbe essere l’aiuto di un amico o un’amica, una persona vicina, matura, che possa condurvi per mano a una decisione.

Capricorno

Veloci scie di oggetti volenti non identificati attraversano il vostro Cielo astrale, portandovi un’inquietudine che potrebbe trasformarsi in trasgressione o in perplessità. Sole in Cancro vi mette davanti una situazione  che vorreste modificare, chiarire, migliorare, anche a costo di bruciarvi le penne, o di restare a guardare mentre qualcuno lo fa al posto vostro, con uno sgambetto non esattamente corretto. Avete voglia di crescere e solidificare le premesse e le attività portate avanti fin ora, anche se con un evidente margine di incertezza. Agire sì, ma con circospezione, è quello che il Cielo vi suggerisce. Da sabato la Luna Nuova rinasce in opposizione al vostro segno, con Mercurio che vi volge il suo bel profilo fiammeggiante: un mix incendiario che vi lascia poche scelte: o sì o no, ma da dire in fretta, e preferibilmente con convinzione e lucidità.

Acquario

Dopo Marte, che la scorsa settimana vi ha spinti sull’orlo della ribellione, ora tocca a Venere confondervi le idee, facendovi perfino dubitare della realtà di ciò che vedete. Vi verrebbe da dire “Siamo nell’acqua bianca, siamo nell’acqua bianca!” come la Squadriglia 19 misteriosamente sparita nel Triangolo delle Bermuda. Ma tra Bermuda e acqua bianca, non potreste pensare di farvi una nuotatina e prendere un po’ di colore? Siete pur sempre un segno d’acqua! Ma forse è questo il problema: tendete ad allontanarvi dalla riva, a lasciare indietro le boe di segnalazione, radiofari, ganci di traino. Procedere a vista, senza radar o antenne che vi guidino, sono il vostro istinto? È possibile, ma rischioso. Non tanto per voi, ma per i vostri amici, familiari, che vi vedono dissolvervi in un’immagine olografica presente solo a tratti. Sarebbe onesto e più coraggioso, degno di Dana Scully, non indietreggiare, e nella peggiore delle ipotesi, confessare un’incertezza piuttosto che mistificare sicurezza che non avete, finendo per cadere la bordo di un’immaginaria Terra piatta.

Pesci

Rassegnata confusione? Forse si potrebbe definire così il vostro umore settimanale. Come foste appena usciti da un convegno di terrapiattisti e pastafariani. Avreste voglia di intonare le note di Sergio Caputo: “E l’astronave che arriva, vira e ammira, ma poi fugge in direzione Malibù”. Vorreste scappare anche voi, con l’astronave, a Malibù, ma non è più momento di sogni a occhi aperti. Vi conoscete, come un marziano conosce la forma delle proprie antenne, e sapete riconosce i vostri umori, sopportarli, se non riuscite a gestirli. Giove vi rende più pazienti e forse un tantino perditempo, tanto che gli altri potrebbero apparirvi in dimensione quantica accelerata rispetto a voi. In realtà non vi interessa troppo di essere puntuali all’appuntamento con il destino. È possibile che vi sul lavoro vi si chieda di adeguarvi ai tempi degli altri, la vostra speranza è di arrivare non disintegrati alla fine della settimana, con una Luna amica, sostenuta da Mercurio che vi daranno maggiore chiarezza e coerenza di pensiero. Nota positiva: anche se siete confusi, questo non significa che il divertimento vi sia precluso!