Piantumazione di un albero di Tiglio a San Luca

94

Giovedì 25 novembre, alle ore 10:00 presso il giardino adiacente la sede del Centro Visite del Parco Nazionale dell’Aspromonte in San Luca, l’Istituto Comprensivo di San Luca-Bosco Sant’Ippolito di Bovalino pianterà un’albero di Tiglio per non dimenticare gli incendi avvenuti durante l’estate 2021.

Per non dimenticare i rovinosi incendi che hanno interessato il nostro territorio durante l’estate 2021, l’Istituto Comprensivo di San Luca-Bosco Sant’Ippolito di Bovalino metterà a dimora nel Parco dell’Aspromonte un Albero di Tiglio, essenza che nei tempi antichi era associata a valori positivi, quali la fedeltà, l’amore coniugale e – soprattutto – la capacità di prendere decisioni eque e concordi. L’Albero affonderà simbolicamente le sue radici in tutti i territori colpiti dagli incendi. Per questo si è pensato di chiedere ad ognuno di essi una manciata di terra, prelevata proprio dai luoghi colpiti dagli incendi. Per riuscire nell’intento si chiede la collaborazione di enti locali, pro loco e scuole, che consegneranno la zolla di terreno agli alunni del nostro Istituto Comprensivo. Durante la piantumazione dell’Albero gli alunni leggeranno, per ogni comune interessato, un pensiero che sarà rivolto anche a chi purtroppo ha perso la vita nell’intento di salvare la propria terra.

Il progetto, rientrante nei percorsi di Educazione Civica, prevede la realizzazione di una piccola pubblicazione, recante la presentazione dell’iniziativa e piccole schede relative ai luoghi inseriti nel progetto. Tale pubblicazione verrà inviata, in segno di gratitudine, a tutti coloro i quali vorranno concedere la propria disponibilità alla collaborazione.