Regionali, Irto (PD) ritira la candidatura

58

Il candidato in pectore a Presidente della Regione ed ex Presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, in quota Partito Democratico, in un post su Facebook questa mattina ha annunciato il ritiro della propria candidatura, per il venir meno delle condizioni che l’avevano suggerita.

Il post anticipa il contenuto di un’intervista rilasciata dallo stesso Irto a Susanna Turco de “L’Espresso”, in cui il giovane Consigliere Regionale del PD ha dichiarato di aver già informato il Segretario Nazionale del Partito, Enrico Letta.

Irto punta l’indice contro la gestione stessa del Partito e della coalizione, che secondo lui prescindono da ogni visione programmatica e che si basano soltanto su personalismi, carrierismi e correnti.

Un partito che vuole essere attrattivo – dice Irto nell’intervista all’Espresso – non può suddividersi in piccoli feudi che giocano a pare gli strateghi per garantirsi una poltrona. Né in Calabria, né altrove. Purtroppo intravedo questo schema anche al livello di governo: c’è troppa timidezza. Da mesi mi sgolo, ad esempio, affinché si affronti il tema della sanità in regione.”