Roccella: Trofeo di nuoto dedicato ad Andrea Arena

99

Quella di quest’anno è la terza edizione del “Trofeo Città di Roccella A…mare per Andrea”. Si parte domenica 24 luglio, ore 10.30, l’appuntamento è sul lungomare lato sud, per una gara di nuoto in acque libere che vedrà la partecipazione di 120 nuotatori, la metà dei quali agonisti. Era cominciata nel 2017 come una gara amatoriale organizzata dagli amici di Andrea Arena, giovane scomparso tragicamente l’anno prima. Oggi è una gara di nuoto agonistico che vede Roccella Jonica inserita nel Circuito nazionale del campionato italiano.

La gara rappresenta tappa unica del campionato regionale ed è valevole anche per il Grand prix nazionale. A sfidarsi atleti provenienti da tutta la Calabria, ma anche da altre città come Palermo, Sassari, Civitavecchia.

Il presidente del Comitato regionale della Federazione italiana nuoto Alfredo Porcaro si dice soddisfatto del successo che sta registrando negli ultimi tempi in Calabria il nuoto in acque libere: “Sicuramente i grandi risultati della nostra Nazionale hanno stimolato tantissimo i nostri ragazzi a dedicarsi a questa disciplina. Inizia a cambiare anche l’orientamento dei nostri settori tecnici societari che tendono a valorizzare le potenzialità e le caratteristiche dei loro atleti. Poi, allo sport – aggiunge il presidente di Fin Calabria – si aggiunge anche un aspetto turistico: partecipare a queste gare dà anche l’occasione di ammirare le bellezze paesaggistiche, la cultura, le tradizioni e di gustare la gastronomia della nostra terra”.

Come ogni anno, la manifestazione si concluderà con la nuotata amatoriale degli amici di Andrea, nello stesso tratto di mare nel quale il giovane Arena amava allenarsi.